Skip to content

Highlander – L’Ultimo Immortale

Highlander – L’Ultimo Immortale published on

Eccoci qui! Nati per essere Re, siamo i Principi dell’Universo! Qui è il nostro posto, combattendo per la sopravvivenza in un mondo coi più oscuri poteri!
Mortali della terra, dal momento che la puntata precedente fu dedicata a quello che è probabilmente (non ne è certo) il film preferito di John Vincent, la puntata di oggi tratta del film preferito di Phobos: Highlander – L’Ultimo Immortale, opera del 1986 di Russel Mulcahy e celeberrimo per la straordinaria colonna sonora.
Ascoltateci, e non perdete la testa.

Fai partire il podcast qui sotto, oppure fallo partire in nuova finestra, oppure scaricalo, fa un po’ come vuoi. Puoi anche chiudere la pagina e disinteressartene per quel che mi frega.

0 votes

Indiana Jones (parte seconda)

Indiana Jones (parte seconda) published on

Eccoci, mortali della terra, con la seconda parte della lunga puntata dedicata all’archeologo più famoso della storia del cinema, Henry Jones Junior, spina nel fianco di ogni nazista, ogni thug, ogni comunista del 20esimo secolo!
Godetevela, mentre noi cerchiamo nuovamente di rimuovere l’esistenza del quarto film dalla nostra mente.
Com’era, “su Cultisti da Marte cerchiamo di non giudicare”, bla bla bla…

Fai partire il podcast qui sotto, oppure fallo partire in nuova finestra, oppure scaricalo, fa un po’ come vuoi. Puoi anche chiudere la pagina e disinteressartene per quel che mi frega.

1 vote

Indiana Jones (parte prima)

Indiana Jones (parte prima) published on 1 commento su Indiana Jones (parte prima)

L’UOMO CON IL CAPPELLO E’ TORNATO, e questa volta ha diritto ad una puntata tutta per lui!! Anzi, due puntate! Anzi, una doppia puntata!! La trilogia quadrilogia dedicata al nostro archeologo preferito ha troppa, troppa carne al fuoco per essere confinata ad una puntata sola!
Prepariamo la nostra frusta ed iniziamo a seguire l’itinerario aereo, per vedere dove ci porterà.
Questo podcast dovrebbe stare in un museo!

Fai partire il podcast qui sotto, oppure fallo partire in nuova finestra, oppure scaricalo, fa un po’ come vuoi. Puoi anche chiudere la pagina e disinteressartene per quel che mi frega.

2 votes

Primary Sidebar